Gatto senza pelo : conosciamo meglio lo Sphynx

Il gatto senza pelo o conosciuto anche con il nome di Sphynx, è una delle razze feline più particolari al mondo. Infatti questo gatto è uno dei pochi a farsi vedere "come mamma lo ha fatto", cioè senza pelo. Questa caratteristica rende il gatto Sphynx tra i più amati e i più odiati, c'è infatti chi apprezza questa sua caratteristica e chi invece non riesce proprio a vedere un gatto senza pelo

In questo articolo cercheremo di andare oltre il mero aspetto fisico, andando ad analizzare le caratteristiche comportamentali di questa particolare razza felina, lo Sphynx.

GATTO SENZA PELO O SPHYNX - ORIGINI E STANDARD

Il gatto senza pelo ha origini canadesi, infatti il suo nome corretto è Canadian Sphynx, i primi esemplari furono notati in Messico nel 1902, ma diventarono una razza riconosciuta solo intorno agli anni '70, più precisamente nel 1978. 

Lo Sphynx è caratterizzato da occhi ed orecchie molto grandi, dalla mancanza totale del pelo, ad eccezione di peluria quasi impercettibile che si può trovare su alcuni esemplari. Solitamente questa peluria può caratterizzare la razza con quattro tipologie di mantello:

  • Tigrato;
  • Pezzato;
  • Tartaruga;
  • Colour point.

Anche la pelle può dare una caratteristica diversa allo Sphynx, può essere infatti di tre tipi:

  • Rubber (gommosa al tatto);
  • Peach (morbido ma vellutato);
  • Wax (sembra cera).

Ma abbiamo dedicato troppo tempo al suo aspetto fisico mentre vorremo concentrare il nostro interesse su una delle migliore qualità del gatto senza pelo, il suo carattere.


GATTO SENZA PELO O SPHYNX - CARATTERE E ALLEVAMENTO

Se non siete tra quelle persone a cui piace la caratteristica fisica del gatto senza pelo, vi dovrete ricredere una volta che lo conoscerete di persona, infatti lo Sphynx è uno dei gatti più docili che esistano, è tenero, ama vivere in appartamento, è accogliente e allegro. Inoltre è dotato di grande intelligenza e di adattamento con altre specie animali.

Il suo carattere lo rende un gatto affettuoso, sempre alla ricerca di coccole che però soffre molto la solitudine ed il fatto di non essere considerato dalla sua famiglia. Lo Sphynx si avvicina molto più al carattere di un cane rispetto a quello dei suoi cugini felini, e grazie al suo carattere è un compagno ideale per i bambini.

Ok ci siamo innamorati dello Sphynx, ora ne vogliamo uno, ma quali accorgimenti bisogna prendere?

Naturalmente essendo un gatto senza pelo, la prima cosa da considerare è la temperatura. Infatti questo animale tende a soffrire molto il freddo e per questo motivo nei mesi invernali è d'obbligo tenerlo in appartamento o comunque in un luogo caldo. Inoltre per mantenere la sua temperatura corporea ha bisogno di alimentarsi in maniera costante perchè tende a bruciare molte più energie rispetto ad un gatto normale. D'altro canto, nei mesi estivi, bisogna fare attenzione ai raggi solari, proteggendo il gatto con una crema solare ad alta protezione per prevenire bruciature sulla pelle. Non dimentichiamoci anche che gli occhi sono più esposti ad eventuali problemi a causa della mancanza delle ciglia.

Una parte importante della cura del gatto senza pelo è la pelle, infatti, come l'uomo anche lo Sphynx suda, per questo motivo bisogna utilizzare salviette umide per la pulizia o prodotti detergenti neutri.


GATTO SENZA PELO O SPHYNX - CURIOSITA' E PREZZO

Il gatto senza pelo viene spesso associato e identificato come un gatto anallergico e quindi ideale per le persone allergiche ai gatti. Questo può essere considerato vero se l'allergia è scaturita dal pelo del gatto, se invece l'allergia deriva dalla saliva o dalle ghiandole sudoripare non è così.

La maturità sessuale dello Sphynx viene raggiunta in tenera età, la femmina inoltre ha dei calori molto più frequenti rispetto alle altre specie di gatti.

Tra le patologie da individuare prima di avviare alla riproduzione un soggetto troviamo la Cardiopatia Ipertrofica ed altre forme virali o batteriche.

Il prezzo minimo del gatto senza pelo è di circa 1500€.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui SOCIAL NETWORK e metti MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK, oppure ISCRIVITI al nostro sito per rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie dal mondo animale e per fare le domande gratuitamente ai nostri VETERINARI.

Foto copertina | Alicia Rius

Se avete ancora dubbi scrivete ai nostri veterinari

Voglio parlare con un veterinario online