MicioGatto.it e la community degli amanti dei gatti

Una community che riunisce tutti gli amanti dei gatti, dando informazioni sulla loro salute e benessere, questo è MicioGatto, un progetto che ruota attorno al sito www.miciogatto.it ma che si completa con la pagina Facebook ed il gruppo, il canale YouTube e Instagram.

Un progetto fondato da Elisa Bertoldi, gattara DOC, che dal 2014 si occupa di diffondere l'amore per i gatti attraverso il sito ed i canali social. 
Con la sua simpatia e spontaneità, e con la collaborazione di veterinari ed esperti, Elisa racconta a tutti noi il mondo felino, attraverso reportage, interviste, recensioni di tutto quanto ruota attorno al gatto. 
Ecco in una piccola intervista, dove sentiamo dalle parole di Elisa, che cos'è e a che cosa serve MicioGatto.it

Elisa, perché hai fondato MicioGatto e da dove arriva l'idea?

“Ho deciso di fondare MicioGatto perché avevo notato una carenza di informazioni dedicate unicamente al gatto. Attorno ai mici ruotano ancora numerosi pregiudizi e luoghi comuni, come ad esempio che sia un animale che non ha bisogno di particolari attenzioni per vivere con noi umani, e così ho deciso di sfatare questi miti e di lavorare a favore del benessere del gatto. L'idea mi è venuta anche dopo qualche anno dalla morte della mia gattina Micia, perché forse se fossi stata più preparata sulla sua salute, avrebbe vissuto qualche anno in più! Ora ho due gatti, Lady ed Oscar, che sono ormai un po' le mascotte di MicioGatto, e per loro sto imparando anch'io tante cose per farli stare bene.”

Che risposte hai dal pubblico dei tuoi fan? Come viene visto MicioGatto?

“MicioGatto è stato subito accolto con grande entusiasmo, c'è tantissimo bisogno di informazioni corrette e le persone che amano i gatti sono molto attente al loro benessere, si informano, cercano di fare le scelte migliori per i loro mici. Spesso però su Internet si trovano informazioni approssimative, a volte anche sbagliate, divulgate da persone senza titoli, per questo con Miciogatto ho voluto collaborare con veterinari, per dare informazioni corrette su un argomento così importante che è la salute del gatto. I miei lettori imparano molto e sono felici di questo, si scambiano anche tra di loro consigli, vengono coinvolti in progetti di aiuto a gatti bisognosi, ed anche i veterinari trovano in MicioGatto un luogo di confronto e di scambio, cosa che mi rende molto felice!”

Quali sono le domande più comuni che ricevi dai tuoi lettori?

“Le domande più comuni sono quelli sulla convivenza quotidiana con i nostri gatti, quindi consigli sul tipo di lettiera da utilizzare, sull'alimentazione del gatto, sui comportamenti dei nostri mici che spesso sono così difficili da interpretare. Io racconto la mia esperienza, attraverso articoli sul sito e video sul canale YouTube, provo i prodotti e racconto la mia quotidianità con molta semplicità e sincerità, mentre per le questioni di salute mi avvalgo della consulenza di veterinari esperti, di etologi e comportamentalisti, che anche nel gruppo Facebook di MicioGatto prestano il loro tempo e competenze per consigliare al meglio sulla gestione di queste problematiche. Tutto questo viene molto apprezzato, le persone amano imparare di più, ma anche divertirsi, vedere i gatti più belli, di razza e non, partecipare agli eventi che organizzo, tutti uniti da questa grande passione che sono i felini. Dalla collaborazione con i veterinari è nato anche il manuale 'Come capire e risolvere i 10 problemi comportamentali più diffusi del gatto' che è a disposizione sul sito e che molti hanno già acquistato ed apprezzato.”

Oltre alle attività su web, incontri i tuoi fan anche di persona?

“Ma certo! Partecipo a numerosi eventi e fiere, a mostre feline, ad eventi dedicati agli animali, dove incontro i miei fan ed organizzo per loro seminari, eventi formativi e divertenti, oltre che mettere a disposizione i gadget ed il manuale di MicioGatto. Mi piace incontrare i miei lettori, sentire le loro storie di gatti, dare loro qualche consiglio, ed rendermi utile in ogni modo per migliorare la convivenza con i loro mici, è una cosa che mi da molta soddisfazione”

Quale consiglio ti senti di dare ora ai tuoi lettori?

“Senza dubbio quello di imparare a conoscere il più possibile la natura del gatto, ma anche osservare con attenzione il proprio gatto, perché ognuno è diverso ed unico. Solo attraverso la conoscenza ed empatia con il proprio gatto si può impostare un rapporto con lui fatto di benessere reciproco, dove l'amore va a pari passo con il rispetto”

L'invito è dunque quello di entrare a far parte della community di MicioGatto, attraverso il sito, la pagina Facebook, il gruppo, il canale YouTube e gli altri canali social per conoscere Elisa, i suoi gatti e tutte le sue attività.

Se avete ancora dubbi scrivete ai nostri veterinari

Voglio parlare con un veterinario online