Fattura elettronica veterinaria: comparativa tra software

L'arrivo della fattura elettronica sta preoccupando il mondo dei veterinari. Non tanto per un discorso di esecuzione della fattura elettronica ma per una questione di gestione di tutto questo processo. Tralasciando le polemiche (sacrosante) dobbiamo cercare di capire come affrontare al meglio questa nuova sfida. Essendo anche io un titolare di una struttura veterinaria ho deciso di scrivere a diversi software di gestione veterinaria per conoscere la loro offerta/soluzione a questo problema, e di conseguenza orientarmi e scegliere al meglio. 

Ho notato, purtroppo, che ancora c'è molto caos e indecisione e allo stesso tempo la cosa che mi ha lasciato più perplesso è che alcuni software veterinari (tra i più conosciuti) forniscano informazioni vaghe, sopratutto sul costo del servizio, quest'ultimo è infatti un aspetto centrale per il veterinario. C'è stato inoltre un atteggiamento superficiale su un argomento che ad oggi resta molto delicato.

Fornire una comparativa tra i vari gestionali resta piuttosto difficile, vista l'offerta eterogenea, concentriamoci quindi sulle informazioni che dovreste richiedere al vostro gestionale:

  1. Invia le fattura all'Agenzia delle Entrate?
  2. Firma digitalmente le fatture?
  3. Riceve le notifiche di invio?
  4. Riceve le fatture passive?
  5. Quanto costa il gestionale?
  6. Quanto costa il servizio di fatturazione elettronica?
  7. Il servizio di fatturazione è gestito da un software esterno?

Queste sette stupide domande ci permettono di capire se il gestionale fa o meno al caso nostro. Quando chiederai informazioni ai vari software fai attenzione alle omissioni e/o frasi ambigue in quanto ho ricevuto risposte disarmati come “penso che la firma non sia obbligatoria” oppure “ …si appoggerà ad un provider esterno per la gestione della F.E.” Qui mi sorgono dei dubbi del tipo “pensi che la firma non sia obbligatoria?” che servizio mi stai offrendo!! Oppure si “appoggerà ad un provider esterno!?!?! E quanto mi costa il provider esterno? In caso di problemi chi devo chiamare? Chi è questo provider?Il provider esterno alzerà i prezzi in futuro? Etc, etc, etc…

Come vedi c’è ancora molto caos e attraccare in un porto sicuro è fondamentale, non possiamo permetterci di sbagliare. A mo’ di condivisione riporto che la miglior offerta che ho trovato, in termini tecnologici ed economici è quella di Smart Vet che offre il gestionale a 168€ + IVA e il modulo Fattura Elettronica a 49 € + IVA all’anno per fatture illimitate. Gestisce tutto il flusso della Fattura Elettronica e consiglia (in modo onesto) di archiviare le fatture presso SOGEI, in modo da non spendere ulteriori soldi per la conservazione sostitutiva e di non essere legato a nessun provider per conservare le fatture per 10 anni; questa è la mia scelta, ma ovviamente cerca quella più adatta a te.

C’è un altro aspetto importante che spero venga recepito dai gestionali veterinari: i servizi sono cloud vedi Fattura Elettronica e Ricetta Elettronica, speriamo di assistere ad un’evoluzione tecnologica su larga scala. Spero di essere stato d’aiuto, a prescindere a quale software vi affiderete, il mio consiglio è quello di vederci chiaro per evitare problemi (seri problemi) e soprattutto evitare di spendere una fortuna.

Se avete ancora dubbi scrivete ai nostri veterinari

Voglio parlare con un veterinario online