Quando un cane vomita giallo la preoccupazione del proprietario sale alle stelle, ma non ci dobbiamo far prendere subito dal panico, perché un cane che vomita schiuma gialla può avere diverse spiegazioni e spesso non gravi.

Potrebbe trattarsi di una semplice gastrite che si risolve in poche ore oppure un sintomo che deve essere approfondito.

Andremo ora a vedere i vari motivi per cui un cane vomita giallo e le possibili soluzioni all’interno di questo articolo.

CANE VOMITA GIALLO: COSA E’ IL VOMITO?

Con il termine vomito intendiamo un sintomo che corrisponde all’emissione forzata di materiale dalla bocca associato alla contrazione addominale (segno prodromico). Questo materiale può provenire dallo stomaco o dall’intestino(raro) e, in assegna di materiale alimentare, può essere confuso con l’espettorato che invece ha origine dall’apparato respiratorio.

E’ importante anche saper riconoscere il vomito dal rigurgito, prima di vedere le cause del perchè un cane vomita giallo

Il rigurgito è infatti sempre un emissione di materiale alimentare dalla bocca, ma a differenza del vomito è passivo, cioè avviene per un problema esofageo, il cibo infatti ristagna in questo organo e viene emesso tale e quale dalla bocca, senza alcun segno prodromico (senza contrazione addominale).

Il vomito giallo nel cane è solitamente un emissione di succhi gastrici ed è spesso causato dal digiuno, è prettamente un vomito gastrico, quindi che origina dallo stomaco.

CANE VOMITA GIALLO: CAUSE

Le cause di vomito nel cane sono davvero molte e non sempre sono associate a patologie dell’apparato gastroenterico. Infatti alcune volte possono intervenire altri centri del vomito dislocati in diversi apparati.

Il motivo più frequente per cui un cane vomita giallo è legato all’eccessivo digiuno del cane, infatti questi episodi si verificano sempre la mattina presto quando ormai sono passate molte ore dall’ultimo pasto oppure in soggetti che si alimentano una sola volta al giorno. Le cause sono:

  • Digiuno prolungato;
  • Sostanze che causano nausea(alcuni antibiotici o antinfiammatori);
  • Sostanze tossiche;
  • Patologie gastroenteriche(infettive ed ostruttive);
  • Malattie sistemiche;
  • Intolleranze alimentari;
  • Ansia ed eccitazione;

Spesso all’emissione di un vomito giallo si accompagna anche la necessità dell’animale di mangiare erba, in questo modo cerca di regolare l’acidità gastrica all’interno stimolandosi il vomito.

Se volete leggere un interessante approfondimento su tutte le cause di vomito nel cane, vi consiglio la lettura del nostro articolo:

VOMITO NEL CANE E GATTO: CAUSE, SINTOMI E TERAPIA

Scrivi un commento