Una gravidanza indesiderata nel cane è un evento che spesso capita durante l’attività di un medico veterinario, alcune volte addirittura il proprietario non sa neanche che il proprio cane sia rimasto incinta. Questo perchè alcuni cani vengono lasciati durante il giorno in giardino e, per quanto possa essere alta una rete, ci sarà sempre un meticcio che riuscirà a superarla. Quindi se vivete in campagna e avete una cagna in calore è il caso di porre delle attenzioni in più durante questo periodo. 

Ma cosa possiamo fare in questi casi? Ve lo spiegherò all’interno di questo articolo.

Gravidanza indesiderata nel cane: come prevenirla?

I sistemi a nostra disposizione per prevenire una gravidanza indesiderata nel cane sono principalmente due:

  • Evitare il contatto con cani maschi durante il periodo del calore;
  • Sterilizzare la cagnolina

Per evitare il contatto con cani maschi della nostra cagnolina ed evitare una gravidanza indesiderata, la cosa più sensata da fare è quella di chiuderla all’interno della nostra abitazione ed eseguire degli incontri controllati con gli altri maschi, evitando in questo modo il meccanismo fondamentale con cui avviene una fecondazione, cioè l’accoppiamento.

Un altro sistema di prevenzione è sicuramente la sterilizzazione. Questa può essere chirurgica oppure medica, in entrambi i casi si impedisce alla cagnolina di andare in calore e liberare ovuli da fecondare. E’ sicuramente il sistema più efficace ed anche quello che porta altri benefici positivi, è il sistema maggiormente impiegato per il controllo delle nascite tra gli animali randagi.

Ok, abbiamo cercato di prevenire l’accoppiamento ma un giorno siamo tornati a casa e abbiamo visto il “fattaccio”, cosa possiamo fare adesso?

Scrivi un commento